Lunedi, 15 aprile 2024 ore 14:15
Accedi

Login to your account

Username *
Password *
Remember Me

Legalità: consegnate ad Assostampa Trapani le chiavi di un immobile confiscato alla mafia

Da sinistra: Criscenti, Firreri, Daidone, Orlando, Giampino, Toscano, Agliastro, Denaro

Sono state consegnate simbolicamente ieri pomeriggio, dall’amministrazione comunale di Erice ai rappresentanti della sezione provinciale di Trapani dell’Associazione Siciliana della Stampa, le chiavi di accesso a un bene immobile sequestrato alla criminalità organizzata, sito in via Duca D’Aosta, a Casa Santa.

L’immobile è stato infatti aggiudicato all’associazione in comodato d’uso gratuito, a seguito di partecipazione ad un avviso pubblico.


A consegnare le chiavi al segretario provinciale Vito Orlando, è stato il responsabile del 5° settore - Lavori Pubblici, Andrea Denaro, alla presenza della sindaca Daniela Toscano e degli assessori Carmela Daidone (con delega ai beni confiscati) e Pino Agliastro.



«Questo spazio - commenta la sindaca Daniela Toscano - darà la possibilità ai giornalisti di poter implementare attività sociali, aggregative e formative, dando anche luogo ad iniziative culturali che possano avvicinare sempre più il mondo dell’informazione ai cittadini. Tutto ciò va nella direzione della difesa della libertà di stampa e della pluralità degli organi di informazione, oltre che di tutela dei diritti e degli interessi morali e materiali della categoria, in questo territorio».

Per Assostampa, insieme a Orlando, erano presenti il vice segretario Max Firreri, la tesoriera Pamela Giampino e il consigliere regionale Gianfranco Criscenti.


«Era dalla fine degli anni ’70 - ha detto Orlando - che il sindacato dei giornalisti trapanesi non aveva più una propria sede. Particolarmente simbolico poi che si tratti di un locale sequestrato alla mafia, che torna così a una fruizione pubblica. Infatti, oltre all’attività istituzionale e ai corsi di formazione dell’Ordine, apriremo questo spazio alla cittadinanza per eventi culturali».


La sede verrà inaugurata il prossimo luglio alla presenza di Alessandra Costante, segretario generale della FNSI, la Federazione nazionale della stampa.


Tags: Trapani